mercoledì 20 aprile 2011

Perline in Cernit: primo esperimento

Da tanto tempo volevo cimentarmi con il Cernit: nulla di che, è il primo esperimento!
In ogni caso è stato bello pasticciare mescolando i (soli) tre colori per creare delle semplici perline seguendo la fantasia e l'ispirazione del momento (il medaglione è stato inciso con un timbro-gioco per creare un mongramma).
In questa mia prima lavorazione del Cernit ho incontrato qualche difficoltà nel rendere modellabile la pasta (deve essere manipolata parecchio affinchè si ammorbidisca o, in alternativa, scaldarla per un pò nel forno come ho trovato scritto qui):
 
una volta raggiunta la consistenza desiderata, però, basta lasciare spazio alla creatività per avere tra le mani in poco tempo delle perline uniche.

Per quanto riguarda la cottura, ho usato il forno tradizionale anche se riluttante dal momento che lo uso frequentemente per cucinare: l'idea alternativa l'ho trovata da abchobby (ma solo successivamente alla mia misera produzione). L'idea di cuocere gli oggetti ponendoli su un piattino, coperti da una tazzina, il tutto posto su un pentolino con acqua mi è piaciuta molto:sicuramente la prossima volta userò questo metodo di cottura.

Altre informazioni sulle paste modellabili le trovate qui.

Buona creatività a tutte!

4 commenti:

  1. Ciao Taced! Come primo esperimento mi sembra più che riuscito..le colane sono molto belle, complimenti!
    Carmen

    RispondiElimina
  2. Ho fatto il cernit per tantissimo tempo e mi divertiva da morire!!!! Queste collane sono veramente deliziose e fatte benissimo!!! Un bacione...

    RispondiElimina
  3. Eccole, le perline!!
    Che dire? Le trovo meravigliose. Se questo è solo il primo esperimento chissà cosa combinerai tra un po' di tempo ^_^

    baciotti eli

    RispondiElimina
  4. Grazie a tutte per i commenti: vi terrò aggiornate appena ne farò delle altre (al momento sono in "pausa cernit"!)
    Ciao, Taced

    RispondiElimina