sabato 12 gennaio 2013

Come organizzare la routine quotidiana dei bambini

Organizzare la routine quotidiana di un bambino non è impossibile: le azioni ripetute instillano sicurezza nel piccolo mentre l'adulto ha l'impressione che tutto sia sotto controllo.

Ma cosa succede quando tutti i giorni ci si ritrova a dover ripetere per l'ennesima volta "riordina i giochi" o "prepara la cartella"? La mamma (perchè di solito è lei che si trova in questa situazione) perde le staffe, il bambino non ascolta e l'attività rimane da compiere.
Non sono una psicologa o una tata famosa ma ho scovato nel web un'idea che trovo sia semplice quanto efficace per rendere autonomi e responsabili i bambini in età prescolare e scolare:
un organizer per la routine quotidiana
con poche attività da fare, immagini dai colori vivaci e facile da utilizzare.

In questa "to do list" vanno rappresentate con disegni e poche parole le azioni che vorremmo far diventare buone abitudini per i nostri bambini.

Nello specifico io ho indicato:
  • fare i compiti
  • preparare la cartella
  • riordinare i giochi
  • mettere il pigiama
  • mettere a lavare gli abiti sporchi (avete presente i calzini che trovate al mattino riordinado la camera? ecco... quelli!)
  • lavare i denti
A mano a mano che le azioni vengono compiute, il bambino deve chiudere il to-do concluso: apparirà la scritta "Fatto" sul retro.
Per mantere chiuso lo sportellino di cartoncino ho riciclato una scritta magnetica tagliandola a strisce di circa 1,5 cm (in alternativa potete usare del velcro o acquistare del nastro magnetico adesivo).
Solo quando tutte le attività sono state svolte si potrà dire conclusa la giornata: in questo modo il bambino si rende conto visivamente di cosa ha fatto o resta da fare.
Che ne dite? Vi piace l'idea?

Se volete replicarla ecco cosa di cui avrete bisogno:
  • cartoncino colorato A4 (piegato nel senso verticale a circa 9 cm)
  • un disegno colorato e una breve descrizione per ogni attività (cercate nel web o scrivetemi se non li trovate) da stampare su carta comune
  • colla stick per disegni e scritte
  • forbici
  • nastro adesivo magnetico o velcro adesivo
  • pennarello
Tagliate perpendicolarmente fino alla piega (dalla parte più stretta) per  realizzare i vari sportellini, stondate un angolo per facilitare l'apertura, incollate disegni e scritte, incollare la chiusura. Aggiungete la scritta "Fatto" con il pennarello.
La vostra to-do-list è pronto per essere usata!

* Un suggerimento che arriva dalla mia prima versione: vi consiglio di mettere una striscia lunga di magnete sul lato disegni così non rischiate che vi si apra accidentalmente lo sportellino ...all'inizio avevo fatto così...
... ma non era sufficiente per tenerli chiusi :-(

Buona creatività a tutte!

8 commenti:

  1. Devo dire che è un'idea perfetta per responsabilizzare i bambini...in SOS Tata ho visto cose simili, davvero brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... meglio ancora se lo si costruisce assieme ai bambini: capiranno ancora meglio la sua utilità!
      ciao

      Elimina
  2. Grazie mille!!! Avevo visto qualcosa di simille ma credo e grazie a te, lo farò presto!!!!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è facilissimo da fare, fammi sapere poi se lo hai provato, ciao

      Elimina
  3. ottimissima idea! Io avevo pensato di replicare quei tabelloni che trovi in Francia (non ricordo la marca!) ideati proprio per aiutare i bimbi piccoli, sotto i 6 anni, a ricordare gli impegni (asilo, mangiare, giochi in ordine....)
    Mi sa che proverò a realizzarlo sfruttando i tuoi suggerimenti.
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao patrizia... non conosco i tabelloni francesi (se hai un link me lo indichi così vedo se posso apportare modifiche al mio organizer?)
      quello fatto da me è moooooolto facile e veloce, ciao

      Elimina
  4. Ottima idea questa te la prendo in prestito chissà che i miei bambini non mi stupiscano ! :-) grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provare per credere! fammi sapere ma sono certa che sarà un succresso... ciao

      Elimina

Condivisioni