venerdì 19 agosto 2011

Tutorial: Un'alzatina per riciclare parte di un microonde

Beh... ho riciclato una sola piccola parte del microonde: il piatto di vetro!!!
Mi sono ricordata di un'idea vista nella rete: da tempo avevo questo piatto di vetro (quelli girevoli all'interno del forno per intenderci)
in attesa di trovare la giusta destinazione. 
Quando ho trovato (a poco meno di un euro!) il porta-tealight della forma e altezza giusta
 
non ho avuto esitazioni: ho preso i due pezzi, ho posizionato il portacandela sottosopra (al centro del  sotto del piatto) e, colla a caldo alla mano, ho realizzato la mia alzatina.
Ora non resta che preparare una buona torta e collaudarla!

Buona creatività a tutte!

5 commenti:

  1. OH DIO!!! QUESTA è PROPRIO BELLA.........CHE FANTASIA!!!BRAVA BRAVA..KISS MONICA

    RispondiElimina
  2. ma che idea fantastica!! quasi quasi mi vien voglia di comprare un microonde solo per smantellarlo!!!
    Un abbraccio,
    Lety

    RispondiElimina
  3. @lety: non serve comprare e smantellare un microonde!!!! Ti suggerisco un'idea più economica :-)

    Se hai un piatto spaiato che gira per casa basta che tu cerchi un porta tea-light di un colore che stia bene insieme (se il colore predominante del piatto è bianco la ricerca sarà più facile).
    In alternativa puoi sempre comperare un piatto in vetro (quelli destinati al decoupage) e procedere con il progetto.

    Sei già andata a rovistare nella credenza?
    :-)
    Fammi sapere... ciao, Taced

    RispondiElimina
  4. a me è venuta l'idea di riciclare il piatto del microonde come vassoio, incollandoci sotto tre pomoli di legno.

    RispondiElimina