martedì 17 maggio 2011

Crostini di pane raffermo con pomodori e cipolla

Accidenti... a momenti (per cause varie, non ultima blogger che non mi lasciava caricare le immagini) mi perdevo questo contest.
Ecco, dunque, una ricetta semplice, veloce e... riciclosa: si tratta di un antipasto o stuzzichino che dir si voglia fatto con pane raffermo (chi non ne ha?).
E' un piatto legato alla mia infanzia quando in estate andavo in vacanza dalla nonna (mi spostavo solo di un paio di chilometri e per due-tre giorni ma a me sembrava di stare lontana da casa per settimane!!!) e le mie prozie, se erano in zona anche loro, lo preparavano.
Questo è il risultato finale...

...ma qui ecco i passaggi (il mio primo tutorial passo passo di cucina.... vabbeh... bastava spiegarlo a parole ma i colori erano troppo belli per non fotografare).

Prendere del pane raffermo tipo ciabattina o tartaruga e tagliarlo a metà nel senso orizzontale.
Bagnare per pochi secondi la parte interna in un miscuglio in parti uguali di acqua e aceto bianco (anche se vi sembrerà poco bagnato non preoccupatevi: il liquido si assorbirà poi nel pane in attesa di farcirlo) e disporre il pane nel piatto di portata.
Tagliare a dadini piccoli i pomodorini (cirietto o datterini se li avete) e la cipolla bianca, spezzettare le foglie di basilico...
...condire il tutto con olio e sale e lasciar riposare circa 15 minuti.
Mettere una cucchiata di composto su ogni fetta di pane (eventualmente premere leggermente il centro della fetta per formare una piccola conca)... e gustare!
Con questa ricetta partecipo al contest Una ricetta lunga 150 anni nella sezione antipasti e fingerfood.

Buona creatività a tutte!

6 commenti:

  1. Buoni e belli questi crostini tricolore! E poi... profumano d'estate!!
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Buona, semplice e profumata è proprio una ricetta da provare!!

    RispondiElimina
  3. Le cose più semplici sono le migliori :P

    RispondiElimina
  4. Una semplice ma buona ricetta, ciao

    RispondiElimina
  5. è un'idea estiva, e fresca!!
    Mi ricorda l'estate, il sole e la voglia di vivere!!
    Un bacio
    CriCri

    RispondiElimina
  6. grazie per questa ricetta fresca e golosa per l'estate.
    Francy

    RispondiElimina