sabato 17 settembre 2011

Gnocchetti di ricotta con sugo di speck e zucchine

L'altro giorno mi sono imbattuta (nel web, ovviamente!) in una ricetta che mi ha subito catturato sia per la semplicità nell'esecuzione che per la facile reperibilità degli ingredienti in qualsiasi frigo: gnocchetti di ricotta.
Ecco come fare (come al solito ho fatto SOLO metà dose essendo una nuova ricetta ma mi sono pentita subito dopo aver mangiato il primo boccone):
mescolare 70 gr di parmiggiano, 250 gr di ricotta, 120 gr di farina, noce moscata e sale;. Impastare e formare dei "serpentelli" da cui ricavare gli gnocchetti.
Soffriggere, in un tegame con un pò di olio, lo speck tagliato a dadini e una zucchina tagliata a julienne.
Cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua salata a cui avrete aggiunto un cucchiaio di olio per evitare che gli gnocchetti si attacchino; saltarli in padella con un po’ d’acqua di cottura e parmigiano.
Impiattare e gustare mentre sono ancora ben caldi: ricetta provata e approvata, sicuramente da rifare!

Buona creatività a tutte!

4 commenti:

  1. gli gnocchi di ricotta sono tra i miei preferiti...con questo condimento devono essere particolarmente deliziosi! ;)

    RispondiElimina
  2. mmmmmmhhhhhh, ricetta salvata, grazie!!!
    anche se ho appena finito di pranzare.... me ne mangerei un piattino subito!!
    ciaooooo

    RispondiElimina
  3. Ciao mi hai invitata a visitare il tuo blog e tu che fai? mi accogli con questa prelibatezza.
    Ho visto che anche tu fai mille e una cosa sei peggio di me -
    Ciao alla prossima

    RispondiElimina
  4. @°Glo83°: gustosissimi!!!
    @Paola: anch'io appena finiti li volevo rifare subito
    @zia Dantè: grazie della visita... è vero... qui c'è proprio un pò di tutto!

    RispondiElimina

Condivisioni