mercoledì 20 gennaio 2010

Altri libricini, altri regali, altre bimbe

Ebbene si, credo di essere stata contagiata dalla mania di "minilibricineria".
Vista la semplicità dell'esecuzione ho veramente preso gusto nel ricoprire quadernini di misure ridotte e personalizzati con il nome del proprietario.
Un regalo gradito pure questa volta, accompagnato da una penna in sintonia con il colore nome ricamato sulla copertina di similpelle.
Che ne pensate (sia della mia mania che dei libricini)?

Buona creatività a tutte!

8 commenti:

  1. Ciao, grazie per essere passata dal mio blog. Questi copri-quadernini sono proprio graziosi! Ma la cosa che mi ha colpito di più è la decorazione di Natale fatta con i rotoli di carta igienica. La creatività che trasforma un rifiuto in un bell'oggetto mi incanta sempre!
    Complimenti!
    Vannalisa

    RispondiElimina
  2. a me piacciono un sacco, ma.... mi vien da chiederti.... com'è ricamare la similpelle?? perchè non l'ho mai fatto e sinceramente già combatto parecchio con la stoffa....poi è così grossa non la puoi intelaiare... usi la fliselina adesiva?? e la macchina .... e l'ago??? no se la prendono per tutta la fatica che fanno??? quante domande.....
    Bacioni
    ciao

    RispondiElimina
  3. Belli veramente,e di grande effetto. Te li copierò certamente per le mie nipotine. anche io aspetto le risposte che darai a Paola cosi avrò dttagi in più. Bacio

    RispondiElimina
  4. Per Paola e per Marisa: la similpelle che ho usato io non è particolarmente grossa per cui basta usare un ago adatto alla pelle o alla tela cerata sia per ricamare che per cucire.
    Non ho intelaiato il tessuto ma solo il supporto (tipo a strappo, credo si dica così). Io non ho trovato difficoltà nel ricamare la similpelle, anzi, è più facile della stoffa perchè non cede intelaiandola o fissandola al supporto.
    Spero di essere stata esauriente...fatemi sapere delle vostre prove sulla similpelle.
    Ciao, taced

    RispondiElimina
  5. Ciao Taced, ho capito benissimo.... non pensavo che si potesse usare l'ago da pelle con il crochet del ricamo... ma se dici che hai fatto così allora ci proverò anch'io!!! cercherò di acquistare della similpelle (magari da GS la trovo...) e poi faccio delle prove.... ti farò sapere come viene il lavoro finito!! grazie per i consigli!!
    Bacioni
    ciaooooo

    RispondiElimina
  6. cosa dire??? sono deliziosi!!! mi piace il ricamo in copertina e quella magnifica penna-fiore!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Graziosissimi i quadernini!!!! dove hai trovato la penna?

    RispondiElimina
  8. L'ho acquistata in una cartoleria vicino a casa...mi sembra siano quelle di Diddl, si dovrebbero trovare un pò dovunque.
    Ciao, taced

    RispondiElimina