venerdì 27 gennaio 2012

Tutorial: pasta sale colorata con i Sabbiarelli

Metti un pomeriggio, un bambino piccolo da intrattenere e la ricetta della pasta sale a portata di mano. Si impasta, si ritaglia e si reimpasta... ma la pasta sale "al naturale" è poco invitante.
L'idea di aggiungere dei colori a tempera non mi convinceva e così arriva l'illuminazione: perchè non aggiungere un pò di Sabbiarelli direttamente nell'impasto?
Basta scegliere il colore, aggiungerne fino a raggiungere la tonalità che si desidera, lavorare come d'abitudine e far asciugare o cuocere in forno.
Ne risulterà una pasta in delicati colori pastello ma con un motivo particolare....
... potete giocare mixando i Sabbiarelli: unica accortezza non aggiungerne troppi altrimenti la pasta non sarà più elastica e modellabile.
 
C'era anche questo orsetto in cottura ma una volta uscito dal forno è stato subito maneggiato dal piccolo di turno e non ha raggiunto integro i suoi compagni di viaggio ;-)
Buona creatività a tutte!

4 commenti:

  1. Bello l'effetto con la sabbia! Ottima idea! Ricordano un po' i sassi.

    RispondiElimina
  2. CHe bella idea! E' un piacere conoscere te e questo bel blog pieno di idee.

    RispondiElimina
  3. A seconda dell'età io uso la tempera o colorante alimentare... ma cosa sono i sabbiarelli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho sempre colorato la pasta al sale con un goccio di tempera ma i Sabbiarelli sono che sabbia colorata che dona un effetto particolare alla pasta-sale.
      Il loro utilizzo "originale" lo puoi vedere qui: http://www.sabbiarelli.it/
      Il mio è un uso anomalo ma divertente!

      Elimina