lunedì 30 aprile 2012

Orto sul balcone: un libro per progettare e coltivare

Ora che la primavera sembra finalmente arrivata, si può cominciare a progettare un mini orto per le erbe aromatiche e le verdure che si adattano bene a questo tipo di coltivazione. Da che parte iniziare?
Niente panico: ecco un libro che vi viene in soccorso. L'orto sul balcone di Grazia Cacciola è un manuale che, dopo un'introduzione sull'orto urbano, vi guiderà nella progettazione del vostro spazio verde sul balcone.
Spazio, orientamento, superficie, disposizione, tipologia delle piante,... tutti punti da studiare e organizzare al meglio per un maggior risultato. E l'annaffiatura? Si può riciclare l'acqua piovana e irrigare in modo automatico o fai da te.
Dopo la progettazione, i capitoli si susseguono in questo modo:
  • orto naturale: non solo biologico
  • vasi, serre e semenzai
  • sementi e piantine
  • il terreno: dalla scelta alla fertilizzazione naturale
  • i lavori mese per mese
  • verdura per verdura
  • erboristeria e frutta
  • coltivare i germogli
  • pianti originali e utili
  • l'ecoalfabeto e l'orto dei bambini
  • metodi naturali per parassiti, malattie & c.
  • normativa di riferimento per i balconi
Il volume, tutto in bianco e nero con una larga maggioranza di testi scritti rispetto alle immagini, spazia in tutti gli ambiti relativi alla coltivazione su balcone rivelandosi completo ed esaustivo.

L'autrice condivide esperimenti e scelte nel suo blog erbaviola.com, parte del sito ortosulbalcone.com: qui troverete spunti e foto per il vostro miniorto.

-----------------------------------------------------
Informazioni bibliografiche
Titolo           L'orto sul balcone. Coltivare naturale in spazi ristretti

                    (Natural LifeStyle)
Autore         Grazia Cacciola
Editore         FAG, 2009
ISBN           8882338177, 9788882338176
Lunghezza    224 pagine
Dimensioni   21 x 15 x 1,2 cm
Prezzo         18 euro circa

-----------------------------------------------------

Buona creatività a tutte!

sabato 28 aprile 2012

Un'iniziativa riciclosa

Conoscete mammabook? Scrivo questo post per farvi conoscere la sua iniziativa riciclosa: raccogliere in un post una serie di idee di riciclo creativo provenienti dai nostri blog dedicate ai bambini

In questo suo post potrete trovare linkati alcuni miei post riciclosi come questo e questo: passate a trovarla e, se avrete realizzato qualcosa di riciclo creativo per bambini, segnalatelglielo.

Buona creatività a tutte!

martedì 24 aprile 2012

Pasta al sugo di peperoni e funghi

L'estate è ancora mooooooolto lontana ma i peperoni si trovano sempre (nel freezer, riposti dall'estate quando erano di stagione) e pure i funghi sottolio.
Ecco allora un sugo facile, gustoso e colorato per condire il formato di pasta che preferite (vi consiglio penne  o sedani rigati, lasagne all'uovo): pochi passaggi, un pò di cottura e il condimento è pronto.

Ingredienti:
  • un peperone verde/rosso
  • un peperone giallo
  • funghi trifolati sottolio
  • un pò di passata di pomodoro o concentrato di pomodoro
  • panna da cucina
  • un cucchiaio di olio
  • mezza noce di burro
  • mezzo dado classico o sale q.b.
Cuocere a freddo i peperoni tagliati a piccoli dadini con olio, burro e pomodoro. A metà cottura aggiungere i funghi scolati dall'olio e il dado e far cuocere ancora un pò; infine, aggiungere la panna proseguendo per qualche minuto e condire la pasta. Se necessario aggiungere acqua calda durante la cottura.

Buona creatività a tutte!

sabato 21 aprile 2012

Un'invasione di topolini colorati e dolci


Immaginate una festa di compleanno con tanti bambini: le solite patatine, la classica torta, qualche bibita e poi... un'invasione di topolini colorati e dolci.
In un'attimo l'atmosfera si accende e, dei poveri topolini, non rimane che qualche briciola!
I topolini sono opera di mia mamma (grazie): la ricetta la potete trovare sul ricettario Esselunga assieme ad altre dolci idee.

Buona creatività a tutte!

giovedì 19 aprile 2012

Torta austriaca con pesche sciroppate.... quasi bruciata :-(

Ebbeene si... dopo tanto tempo che rileggevo il post di Raffa sulla sua torta austriaca, finalmente mi sono decisa a provarla. Sarebbe andato tutto bene se non fosse per un piccolo "intoppo" con il forno... ma andiamo con ordine.
La ricetta la trovate qui: di certo non è una torta per chi vuole "stare leggero" ma è pur vero che è golosa e dolce al punto giusto, una sorta di crumble fruttato. Dapprima ho impastato la base della torta (deve lievitare per due ore), poi ho steso, coperto con le pesche e con l'impasto granuloso, infine ho infornato.
La cottura va fatta a 180° per 40 minuti (io ho messo il ventilato) e a 200° per altri 10 minuti. Per questi ultimi 10 minuti non fate come me: ho avuto la pessima idea di impostare il forno su ventilato+grill pensando che il grill avrebbe dato la doratura alla superficie della torta in maniera più efficace.
Il grill ha fatto fin troppo bene il suo dovere: dopo qualche minuto ho sentito uno strano odore e visto del fumo sospetto nel forno. Ho tolto immediatamente la torta dal forno per evitare il peggio.
Fortunatamente la torta era commestibile e gustosa anche se la superficie granulosa aveva un retrogusto di bruciato :-(
Il mio errore? Non aver considerato che il grill associato al ventilato, avrebbe aumentato troppo la temperatura del forno... sicuramente la prossima volta che uso il forno in questa modalità me ne ricorderò.
Un consiglio: usare olio di semi e non olio di oliva.

Buona creatività a tutte!

sabato 14 aprile 2012

Tutorial: bambini & tempere, una lavagna per disegnare senza sporcare

Giornate ancora piovose e fredde per far uscire i bimbi all'aperto? Che ne dite di farli dipingere con la tempera in casa? Non temete... non sporcheranno da nessuna parte, parola mia!

Ecco cosa vi serve:
  • tempera (meglio se in bottiglia)
  • un cotton-fiocc
  • sacchetto di nylon
  • scotch
  • cartone pesante (recuperato da uno scatolone da imballaggio) grande poco più del sacchetto
Versate un pò di tempera nel sacchetto, chiudetelo fissandolo con lo scotch sul cartoncino pesante (servirà da "base" di appoggio): la lavagna è pronta per essere usata
Usate il cotton-fiocc come penna per scrivere e disegnare.
Per cancellare basterà passare con la mano sul sacchetto ridistribuendo la tempera uniformemente...
 
 ... e la lavagna sarà pronta per un nuovo disegno!
L'idea l'ho trovata qui.

Buona creatività a tutte!

martedì 10 aprile 2012

Finta pizza dolce con marmellata di fragole e cioccolato bianco

Lo immagino già il vostro commento: "Ma perchè ci propone un dolce dopo questi giorni in cui abbiamo mangiato cioccolata a volontà?"
E' vero, è un dolce ma facile, veloce, con pochi ingredienti e la quantità di cioccolato (bianco) ridotta. La ricetta l'ho presa dai menù di Benedetta ma vi scrivo gli ingredienti e il procedimento nel caso non vogliate guardarvi tutto il video.
 Ingredienti:
  • un rotolo di pasta sfoglia fresca
  • 200 gr di marmellata di fragole
  • 50 gr di cioccolato bianco
  • menta fresca qb

    Stendere la pasta sfoglia con la carta forno, formare un bordino arrotolando parte del contorno e bucherellare la base con una forchetta.
    Stendere la marmellata e cuocore in forno a 200° finchè non inizia ad abbrustolirsi. Togliere dal forno, disporvi sopra il cioccolato bianco a quadretti e infornare ancora per 5 minuti. Sfornare e guarnire con le foglie di menta.

    Buona creatività a tutte!

    lunedì 9 aprile 2012

    Ricette con le uova di cioccolato avanzato

    Anche se lo dubito può essere che, dopo i festeggiamenti della Pasqua, qualcuna di voi abbia dell'uovo di cioccolata avanzato. Oltre a riporlo già spezzettato grossolanamente in freezer per utilizzarlo in eventuali ricette come

    vi segnalo una serie di link dove potete trovare ricette proprio per questo caso:


    Buona creatività a tutte!

    domenica 8 aprile 2012

    Auguri di buona Pasqua

    A tutte voi che passate di qui i più sinceri auguri di una serena e felice Pasqua.
    Se siete ancora alla ricerca di idee per decorare o cucinare qualcosa di speciale, provate a dare un'occhiata ai miei post qui su handmadecretivity o su milleideeperunafesta.

    Buona Pasqua creativa a tutte!

    martedì 3 aprile 2012

    Orto da balcone: come riciclare una cassetta di legno

    Era un'idea che mi vagava per la testa da un pò, poi alcune coincidenze nello stesso giorno me l'hanno fatta realizzare in breve tempo.
    La mattina avevo visto in tv di sfuggita questa idea e, alla cassa di un piccolo negozio, avevo visto la cassa abbandonata pronta per essere gettata. La titolare me l'ha regalata ben volentieri (evviva i piccoli negozi dove tutto è possibile!!) e, armata di nylon trasparente, ghiaia e terra ho creato il mio piccolo orto da balcone.
    Ho posizionato il nylon sul fondo e sui lati all'interno della cassetta...
    ... fissandolo con dei punti metallici e ho praticato con una forbice alcuni fori nella parte orizzontale...
     
    ... ho coperto con un piccolo strato di ghiaino...
    ... ho riempito con della terra arrichita con del concime naturale ...
    ... infine ho piantato salvia e basilico. Ecco il risultato finale:

    non male vero? Ora ho basilico e salvia a portata di mano.
    Idee per la realizzazione di un mini-orto come questo: qui un video, qui e qui trovate link a libri.

    Buona creatività a tutte!

    lunedì 2 aprile 2012

    Restyling blog compleatato

    Finalmente sono qui... anzi, è qui il mio blog con un vestito nuovo: spero vi piaccia!
    Diciamo che la mia assenza è stata prolungata anche se non ho fatto chissà cosa ma mi ero imposta di non pubblicare nuovi post finchè non avessi terminato il restyling. 


    Le variazioni più evidenti sono le tag fotografiche (realizzate usando bannersnack e logomaker) delle principali categorie e l'eliminazione del blogroll. Le mie follower non ne abbiano a male ma ultimamente trovo più agevole e pratico consultare i blog a cui sono iscritta tramite googlereader (a proposito... ho aggiunto nella sidebar a sinistra il pulsante per l'iscrizione ai feed RSS del mio blog...).
    Finalmente sono riuscita a capire come tradurre in italiano l'email di benvenuto per chi si iscrive alla ricezione via email degli aggiornamenti dei miei post (il procedimento iniziale è ancora in inglese ma l'email che vi arriverà sarà tutta in italiano).

    Qualche altra modifica magari la troverò da fare prossimamente durante la quotidiana consultazione del blog ma per il momento lo lascio così.

    Durante la fase di restyling mi sono resa conto di come a volte sia difficile staccarsi da uno stile già "consolidato" da anni: i caratteri della precedente versione si discostano di poco da quelli usati ora e pure i colori. Ciò mi ha portato a pensare come il blog sia un pò una seconda casa di cui conosciamo ogni dettaglio e che rispecchia un pò il nostro modo di essere.
    Ora basta con i "filosofeggiamenti"... girovagate nel blog e fatemi sapere che ne pensate.

    Buona creatività a tutte!