lunedì 22 febbraio 2010

Tutorial mascherine stencil per bambini

Premetto che l'idea non è tutta farina del mio sacco ma queste mascherine per stencil sono facili ed economiche da realizzare: non potevo non fare un tutorial da condividere con voi!

Ecco allora cosa vi serve:
  • cartoncino spesso (quello degli scatoloni marrone per intenderci)
  • taglierino o punteruolo
  • pennarello
Ritagliare dal cartone dei rettangoli di circa 10 x 15 cm su cui disegnare l'immagine per lo stencil.
Potete disegnare a mano libera o aiutarvi con le mascherine di taglio per shapecutter.
Potete ricavare il disegno anche dalle immagini che si trovano nel web con una ricerca del tipo "mascherine stencil" tipo questa, questa o questa. Ovviamente usando il cartoncino spesso le immagini con molti dettagli saranno più difficili da ritagliare.
Utilizzare un punteruolo o un taglierino per ritagliare l'immagine...
... e la mascherina è fatta!
Ora non resta che colorare come e dove più vi pare!
Le mascherine fatte con il cartoncino spesso non avranno i bordi ben lisci: non sono adatte, quindi, a lavori di precisione.
Non ho provato ma, secondo me, se volete una mascherina con uno stencil più preciso basta utilizzare un cartoncino più sottile tipo quello delle scatole di pasta.

Buona creatività a tutte!

venerdì 19 febbraio 2010

Un libro interessante sul riciclo creativo

Non resisto fino a inizio mese (periodo in cui solitamente cerco di postare una recensione di qualche libro) devo assolutamente parlarvi di questo interessante libro.
Si tratta di "Riciclo creativo" di Imoti Rosmunda e Roberta Peloso. E' un manuale ricco di progetti ben spiegati realizzati con materiali di riciclo di vario genere.

Le creazioni sono suddivise a seconda del materiale di riciclo utilizzato: carta, cartone, tessuto, plastica ma anche materiali inusuali come bustine del the usate e buccia di arancia.

Posso darvi un consiglio? Se siete curiose o prima di acquistare questo volume vorreste sfogliarlo un pò con calma, provate a chiedere alla biblioteca della vostra zona: spesso questi manuali sono disponibili per il prestito.

Buona creatività a tutte!

martedì 16 febbraio 2010

Vestiti di carnevale...dal passato!

Anche se ormai carnevale è quasi finito (manca veramente una manciata di minuti) aggiungo una "carrellata" di foto di vestiti realizzati nel corso degli anni.


Coccinella "mignon"

Principessa azzurra


Coniglietto

Giullare (con circa 30 campanellini...)

Fatina
Da sposa...

...a principessa l'anno successivo
con l'immancabile borsetta coordinata

Alcuni vestiti non hanno una silouette ben definita perchè, si sa, solitamente i bimbi vanno imbottiti di maglie e giacconi sotto per ripararli dal freddo e per questo appaiono taglia extralarge.
E anche per quest'anno il carnevale è andato... ora pausa con i vestiti fantasiosi fino al prossimo anno.

Buona creatività a tutte!

sabato 13 febbraio 2010

Carnevale 2010: vestito da Minnie

Ed ecco l'altro vestito che ho cucito quest'anno per carnevale: Minnie!
La realizzazione è molto semplice: si tratta solo di prendere la misura della circonferenza vita e taglire una striscia di stoffa lunga circa il doppio. La lunghezza della gonna dipende dall'altezza di chi indosserà il vestito (io l'ho fatta lunga al ginocchio).
Sul retro ho aggiunto un vistoso fiocco della stessa stoffa.
Le bretelle sono due semplici strisce di stoffa doppiate e cucite sulla fascetta della gonna mentre le orecchie sono costruite su un cerchietto per capelli con del fil di ferro rivestito con un paio di strati di collant neri, decorate con un altro mega fiocco di stoffa. Il tutto èvfermato con filo, colla a caldo e fettuccia nera.
Poichè mi sembrava "spoglio" il vestito con solo la maglia sotto, ho aggiunto una collana di stoffa...
... e l'immancabile borsetta porta coriandoli-stelle filanti-fazzoletti.
Ora vi svelo un segreto: questo vestito è un semi-riciclo creativo in quanto la stoffa proviene da un vestito di Minnie per adulti non più in uso. La stoffa era in ottimo stato (i vestiti di carnevale, si sa, vengono indossati solo poche volte), il lavoro di arricciatura era già fatto ed era un vero peccato che rimanesse inutilizzato.

Buona creatività a tutte!

mercoledì 10 febbraio 2010

Carnevale 2010: vestito da indiana

Eccomi qui, finalmente riesco a pubblicare alcune foto di un vestito di carnevale che ho fatto quest'anno.
Si tratta di una tunica da indiana con frange colorate rosso, arancio e giallo inserite sotto lo sprone e lungo le maniche.


Il vestito in sè non è di difficile esecuzione. Il "divertimento" è stato rifare il cartamodello tre taglie più grande: un paio di centimetri di troppo forse ci sono nella larghezza delle spalle ma, considerando che il carnevale cade in un periodo sempre freddo e l'abbigliamento pesante sotto ci vuole, non è poi nemmeno esagerato.
Sono riuscita pure a inserire un ricamino-ino-ino nello sprone davanti,

sempre coordinato con i colori delle frange e, dal momento che avevo ancora un pò di stoffa, ho aggiunto anche una borsetta porta coriandoli-stelle filanti-fazzoletti.

Ho riutilizzato il ricamo di prova che avevo fatto per inserire una taschina porta fazzoletti all'esterno della borsetta.
Che dite, può andare?

Buona creatività a tutte!

venerdì 5 febbraio 2010

Recensione e nuova segnalazione libro craft

Come promesso eccomi qui per dirvi la mia opinione sul libro del riciclo intelligente segnalato in questo post.
Devo ammettere che sono rimasta delusa sfogliando questo libro: forse mi aspettavo solo foto e tutorial passo passo colorati mentre la maggior parte di questo volume è in bianco e nero.
Per ogni tipo di materiale trattato in questo volume (carta, centrini, bottoni...), prima della parte creativa vera e propria, ci sono molte informazioni sull'origine del prodotto base. Per ogni capitolo ci sono indicazioni, poi, per realizzare un oggetto creativo: la foto a colori dell'oggetto finito si trova in una decina di pagine alla fine del libro.

Vi segnalo, qui di seguito, un altro volume su un tema diverso ma non per questo meno interessante. Si tratta di "Tenere bambole di stoffa" di Giulia Giudici Andriolo.

Ho trovato che i cartamodelli e i progetti siano veramente simpatici... Purtroppo come al solito non ho il tempo per realizzarli!

Buona creatività a tutte!

mercoledì 3 febbraio 2010

Oltre 60 sostenitori!!!

Evviva! Ho raggiunto e superato i 60 sostenitori del mio blog a meno di un anno dall'apertura.
Questo post è per tutte quelle persone che mi sostengono e hanno lasciato un commento ai miei messaggi:

GRAZIE!

Qualche giorno fa avevo preparato la bozza di questo post intitolandolo "60 sostenitori": nemmeno il tempo di rileggerlo e pubblicarlo che il numero è salito ancora.

Ogni volta che leggo un nuovo commento mi sembra di riprendere una chiacchierata tra amiche: continuate cosi!!!

Buona creatività a tutte!